Crea sito

Tag: Karnak

The Sed-festival (Heb Sed)

The Sed festival (Heb Sed), named after the jackal god “Sed”, was the most important celebration of kingship in ancient Egypt. Its origin rooted in the pre-dynastic times (before 3150 BC) and lasted until the Ptolemaic Period, celebrating the continued rule of the pharaoh. The festival started during the month of Choiak, the fourth month…
Read more


11/13/2020 0

The Egyptian Priestly class

In ancient Egypt only the pharaoh could talk with the deities and the human and divine world. He celebrated all the ceremonies of the Egyptian religion: the daily rites and the special celebrations that take place in the various temples. It was a very hard work and difficult to handle even for the divine Pharaoh.…
Read more


11/19/2019 0

The First Prophet of Amun

Every priest had its own name, linked to the type of worship that was responsible: the head of the temple of Ra, in Heliopolis, was for example, “The Great Seer”, the one who took care of the worship of Ptah, at Memphis, was the “Great Art Teacher”. The generic name, “First Prophet” as they now…
Read more


11/07/2019 0

La religione della Luce

[:it] Il faraone Amenofi IV cambiò il nome in Akhenaton in onore al dio Aton. Dopo la sua morte il suo nome fu cancellato dagli elenchi dei re, furono distrutti tutti i suoi monumenti, tutti i suoi simboli per cancellarne la sua memoria. In tempi moderni furono riscoperte le sue epigrafi risalenti all’epoca di Amarna…
Read more


04/30/2018 0

[:it]LE RADICI DELLE CREDENZE MESSIANICHE[:en]THE ROOTS OF THE MESSIAN CREDENES[:]

[:it] Uno dei fattori più importanti nel plasmare il Cristianesimo moderno è stata la fusione di due teologie, Israelita ed Egiziana. E’ essenziale comprendere ciò che i popoli precedenti credevano al fine di apprezzare il contributo delle loro credenze nella nascita del Cristianesimo “ortodosso”. Il fulcro dell’insegnamento di Mosè, come di Akhenaton, era l’esistenza di…
Read more


06/07/2016 0

La cerimonia della “Apertura della Bocca”.

  Non c’è probabilmente altro rituale della civiltà dell’Antico Egitto maggiormente noto e diffuso di quello cosiddetto della “Apertura della Bocca” (upet-r). Tale rituale, dai significati molteplici e a volte apparentemente contraddittori,  è infatti attestato in tutte le fasi delle lunga storia egizia, seppur sottostando, nel corso degli oltre tre millenni della cultura faraonica, a…
Read more


03/23/2015 0

La classe sacerdotale Egizia

Nell’Antico Egitto solo il faraone poteva interloquire con le divinità e il mondo unmao e divino. Egli , celebrava tutte le cerimonie della religione egizia: i riti quotidiani e le celebrazioni speciali che si svolgecano nei vari templi. Era un lavoro molto duro e difficile da gestire perfino per il divino faraone. Fu nominato infatti…
Read more


02/01/2015 0

[:it]Il Primo Profeta di Amon[:en]The First Prophet of Amun[:]

[:it] Ogni sacerdote aveva un proprio appellativo, legato al tipo di culto a cui era preposto: il capo del tempio di Ra, a Eliopoli, era per esempio, “Il Grande Veggente”, quello che si occupava del culto di Ptah, a Menfi, era il “Gran Maestro dell’Arte”. Il nome generico di “Primo Profeta”, con cui oggi attribuiamo…
Read more


12/29/2014 0