Crea sito

Tag: Alessandria d’Egitto

[:it]Alessandro Magno, Faraone d’Egitto[:en]Alexander the Great, Pharaoh of Egypt[:]

[:it] Alessandro entrò in Egitto nel 332 a.C. trionfalmente. Dopo aver conquistato Gaza, fu accolto a Menfi con un liberatore. Il fatto che non venisse considerato come un invasore straniero dimostra la stanchezza di un Egitto trasformato, che, dimenticandosi del suo passato glorioso e indipendente, cercava solo di sopravvivere come paese. A Menfi, capitale delle…
Read more


02/13/2019 0

[:it]Abbracciando le radici della teologia occidentale [:en]Embracing the Roots of Western Theology[:]

[:it] Guardando indietro alla storia da un punto di vista del “futuro”, vieni reintrodotto in un periodo molto familiare; tuttavia, le personalità e l’interpretazione di dati scientifici e artefatti sono in sintonia con le nuove scoperte. Sappiamo che i personaggi principali della Bibbia sono direttamente collegati alla dinastia dei Tuthmossidi che governò l’Egitto tra il…
Read more


07/19/2018 0

[:it]Le Radici Cristiane nel culto Alessandrino di Serapide[:en]CHRISTIAN ROOTS IN THE ALEXANDRIAN CULT OF SERAPIS [:]

[:it] La base delle credenze Egizie sulla salvezza era la natura divina che gli Egiziani attribuivano al loro re, che era considerato il figlio di Ra, il dio cosmico. Questo particolare rapporto tra Dio e il re si manifestava nei tre eventi speciali della vita: la santa nascita del sovrano, l’unzione all’incoronamento, e la resurrezione…
Read more


07/01/2016 0

[:it]LE RADICI DELLE CREDENZE MESSIANICHE[:en]THE ROOTS OF THE MESSIAN CREDENES[:]

[:it] Uno dei fattori più importanti nel plasmare il Cristianesimo moderno è stata la fusione di due teologie, Israelita ed Egiziana. E’ essenziale comprendere ciò che i popoli precedenti credevano al fine di apprezzare il contributo delle loro credenze nella nascita del Cristianesimo “ortodosso”. Il fulcro dell’insegnamento di Mosè, come di Akhenaton, era l’esistenza di…
Read more


06/07/2016 0

[:it]Il Libro della Mummia di Zagabria[:en]The Book of the Zagreb Mummy[:]

[:it] II testo delte bende della mummia di Zagabria e il piu lungo testo etrusco trovato sino ad ora. E questo infatti l’unico esempio di liber linteus, libro di tela di Uno, sopravvissuto dall’ antichità ed una delle più antiche attestazioni di confezione libraria a codex, sostitutivo del volumen o rotolo. Trovato in Egitto, questo…
Read more


01/04/2015 0